Dr. Gaetano Zanoli

INAUGURATA LA NUOVA PALESTRA SCOLASTICA POLIVALENTE DI NOVI

dicembre 10, 2012GaetanoNews

Dopo 16 mesi di lavoro, è stata inaugurata ieri 9 dicembre la nuova palestra scolastica e polivalente del Comune di Novi di Modena, ubicata in via Martiri della Libertà, unitamente alle nuove scuole progettate dopo il terremoto.
In una mattinata luminosa, la cerimonia ha visto una grande partecipazione della popolazione del capoluogo, e dopo i disastrosi eventi sismici del maggio scorso ha assunto il sapore e la commozione di un giorno di festa che finalmente proietta in una dimensione di riscatto e ricostruzione un paese falcidiato e colpito particolarmente nel suo centro storico.
Siamo molto orgogliosi di aver fatto parte del team tecnico di progettazione e realizzazione della palestra, dopo aver vinto il Bando pubblico per la progettazione esecutiva e la direzione lavori in associazione col Centro Cooperativo di Progettazione di Reggio Emilia (Archh.Malaguzzi e Termanini, ingg.Rombi e Bedogni).
Lo studio Zanoli ha collaborato prima alla progettazione, perfezionando il progetto iniziale che era alla base del Bando, e poi – in fase di cantiere – si è occupato del coordinamento della sicurezza. Per questo punto in particolare si è avvalso, soprattutto nelle fasi iniziali di costruzione, del costruttivo rapporto instaurato con l’AUSL, Ufficio prevenzione e sicurezza cantieri di Carpi, approfondendo in special modo le tematiche della sicurezza dei lavoratori nei confronti del rischio di caduta dall’alto durante la posa e l’assemblaggio in opera delle grandi capriate in legno e della grande copertura curva in legno e metallo.
Ringraziamo le imprese CLS ed ACEA di Mirandola che hanno prestato con diligenza e correttezza di metodo la loro esperienza nella realizzazione in sicurezza dell’opera.
Il terremoto  ha di fatto “collaudato” positivamente il fabbricato, che a fine maggio era già eretto nelle sue componenti strutturali principali e non ha subìto alcun danno o la benché minima lesione. Anche per questo la palestra può assurgere a simbolo di un futuro diverso ed auspicabile, dove gli edifici – e massimamente quelli pubblici – dovranno essere progettati per resistere al sisma anche nei nostri territori ove tradizionalmente, ma erratamente, si pensava di non essere soggetti a tale rischio.
La palestra, inoltre, è un edificio energeticamente virtuoso, raggiungendo la Classe A e la pressoché completa autonomia energetica. Per i dati di dettaglio sull’isolamento termico dell’involucro, sugli impianti di energia alternativa geotermico e fotovoltaico, sui costi e sulle dimensioni, si può scaricare la brochure da questo stesso sito (vedi “Progetti/ Lavori pubblici”).


Notice: Undefined variable: show_secondary in /var/www/clients/client13/web36/web/wp-content/themes/cruz/footer.php on line 22